MADONNA  della  ROTA

ACCESSO

Da Bergamo o Brescia raggiungere Iseo sulla sponda destra del lago, uscendo dalla A4 a Palazzolo se si viene da Bergamo.

Da Iseo seguire la sponda del lago fino a Marone e da qui proseguire per circa 7 Km. verso destra in direziono Zone, quindi (indicazioni vaghe) svoltare a destra per Madonna della Rota e dove possibile parcheggiare (circa 20 Km. da Iseo).

Dal parcheggio in breve alla falesia principale.

SETTORE PRINCIPALE

Bel muro di calcare grigio bianco alto circa 40 m. nelle vicinanze della chiesetta della Madonna della Rota, con trattoria adiacente.

La struttura posta sopra un bellissimo prato con bella vista, luogo adatto a bambini e famiglie, con esposizione a Sud-Ovest.

La roccia asciuga in fretta dopo una pioggia.

L'arrampicata severa e di resistenza di avambracci su muri verticali o leggermente strapiombanti.

La chiodatura buona ma un p vecchia sulle vie di sinistra, i passaggi sono sempre obbligatori.

SECONDO E TERZO SETTORE

Posto poco dopo il santuario, e lo si raggiunge proseguendo 10 m dopo la chiesa e fiancheggiando una casa bianca (terreno privato).

Il terzo settore lo si incontra 100 m pi avanti lungo la strada con vie brevi ma intense.

La chiodatura discreta, ma con soste non sempre ottime, la roccia pi lavorata e a buchi rispetto alla falesia principale.

Esposizione Sud.

TERZO SETTORE

Le vie di questo settore sono di circa 15m e si svolgono in prevalenza su placche grigie a buchetti svasati.