PREDORE

La falesia di Predore sulla sponda sinistra del Lago d'Iseo, poco dopo Sarnico e circa 3Km dopo l'abitato di Predore.

Si tratta di una doppia fascia di calcare bianco, su cui sono state attrezzate una quarantina di vie.

La falesia, abbastanza frequentata, ha un accesso molto comodo, assai panoramica ed esposta a Sud-Est.

La parete offre dei bei tiri di placca tecnica e degli strapiombi.

La chiodatura non delle pi affidabili (1995) ed generalmente a spit da 8mm., spesso con partenze pericolose.

Alcune vie sono unte.

ACCESSO

Da Milano o da Brescia seguire l'autostrada A4 MI-VE fino all'uscita di Palazzolo (22 Km dopo Bergamo) da qui proseguire per Sarnico e quindi in direzione di Lovere seguendo la sponda del lago.

Oltrepassato il paese di Predore, dopo circa 2Km ci si trova in una zona con molti alberi a lato della strada sulla destra:

individuare sul muretto che borda la strada a sinistra il segnavia bianco e rosso, posto quasi di fronte ad un piccolo slargo dove si parcheggia.

Saltato il muretto presso un prato si trova il sentiero marcato 732, seguirlo nel bosco oltre alcune reti protettive arrivando in 5 minuti ai piedi del settore basso.